HOME
ET&COMUNIC@TION
ATTIVITA' LOCALI
SOCIAL TRIBE
ECONOMIA E FINANZA
LAVORO
BANDI E APPALTI
MOTORI
OROSCOPO
ART ON THE WEB
SPORT
SALA GIOCHI
E-MAIL
WEB TV
CONTATTACI
RICERCA NEL SITO

CASTROVILLARI.BIZ
WEB SERVICE
 

Social Tribe

 

 

 

     La Corea del Nord nega di aver avuto un ruolo nell' attacco a Sony Pictures Entertainment e propone un' indagine congiunta con gli Stati Uniti la notizia e' stata inizialmente diffusa da Sky news   BANDI E APPALTI  ECONOMIA E FINANZA SOCIAL TRIBE MOTORI

La Corea del Nord nega di aver avuto un ruolo nell' attacco hacker a Sony Pictures Entertainment e propone un' indagine congiunta con gli Stati Uniti, la notizia e' stata inizialmente diffusa da Sky news. La Corea del Nord puo' dimostrare la sua innocenza ed ha avvertito che ci saranno conseguenze qualora gli Stati Uniti non dovessero prendere sul serio la proposta di collaborazione continuando a diffondere quello che a loro dire sono calunnie. Intanto l' amministratore di Sony Pictures Entertainment, Michael Lynton ha ritirato il film in cui si prevedeva l'assassinio di Kim Jong Un anche a seguito di minacce ricevute dai proprietari delle sale in cui era prevista la distribuzione, Barack Obama ha ribadito che Sony ha subito danni significativi e l' attacco alla democrazia americana, ha assicurato avra' una risposta nei modi e nei tempi prestabili.

 

 

  

 




RSS Feed